Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci

Eventi e Fiere

Wire 2018

Saremo presenti alla fiera “WIRE 2018”, a Düsseldorf - Germania

Dal 16 Aprile 2018 - 20 Aprile 2018.

leggi tutto

MOD. T.NV-2S 2140

Macchine tessili industriali per fibre sintetiche

Telai a navetta con cambio spola automatico tramite dispositivo unifilo tipo UNI-E 250 per tessuti tecnici, denim, tessuti tubolari

T = telaio
NV = 1 navetta
2S = comanda 2 servomotri
2140 = altezza di tessitura (altezza di tessitura massima su richiesta)

CARATTERISTICHE TECNICHE DEL TELAIO

  • Altezza di tessitura: mm. 2140 – minima mm. 1000 (altezza di tessitura massima, su richiesta);
  • Telaio idoneo a tessere tessuti tubolari e piani;
  • Regolazione densità trama regolabile tra fili/cm. max. 200 – min. 5;
  • Velocità massima telaio: 150 rpm;
  • Massima tensione ordito: daN/m 1500.

GRUPPO AZIONAMENTO NAVETTA (TRINCA BREVETTO)

comandato da:

  • n. 2 cremagliere azionate da servomotore e montate a destra ed a sinistra del telaio;
  • (le cremagliere lanciano la navetta da destra a sinistra e viceversa)
  • n. 2 freni motorizzati autoregolabili da PC che bloccano la navetta in posizione esatta.

RATIERA ELETTRONICA ROTATIVA TRINCA TIPO R.E.R

R = Ratiera
E = Controllata elettronicamente
R = Rotativa
Idonea a gestire da 2 a 52 quadri complete di:

  • Ratiera azionata e controllata tramite PC;
  • Possibilità di tessitura a bocca aperta e bocca chiusa;
  • Possibilità di posizionare I quadri nel punto loro “0”;
  • Possibilità di controllare e regolare ogni singolo quadro;
  • Possibilità di regolare la posizione quadri in funzione al tipo di tessuto;
  • Possibilità di regolare il punto fermo quadri;
  • Possibilità di regolare la fase quadri;
  • Possibilità di tessere tessuti multistrato (svariate possibilità di legatura).

DISPOSITIVO UNIFILO ELETTRONICO TIPO UNI-E 250:

UNI = unifilo
E = elettronico
250 = lunghezza delle spole mm. 250
completo di dispositivo di avvolgimento spole con cambio automatico diretto nel telaio e con regolazione dei parametri tramite PC.

DISPOSITIVO DI CONTROLLO TELAIO:

Il controllo completo della macchina, tutti i dati e le funzioni di regolazione sono gestite dal sistema di controllo TRINCA, sviluppato da TRINCA per la gestione del telaio.
Tutti gli assi installati del telaio, tutti i parametri e tutte le funzione di controllo sono gestite da PC programmato in Windows CE.